Vai ai contenuti

Xagena Salute

Farmaci & Terapie per Vivere Meglio

Archivio

Tag: Newsletter Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia :: CardiologiaOnline.it

-
Cuore, Newsletter Cuore, Malattie del Cuore :: Aggiornamento, Malattie del Cuore :: Informazione, Newsletter cardiologia, Aggiornamenti in Cardiologia, Informazioni sulle Malattie cardiovascolari, Informazioni sulle Malattie cardiache, Farmaci cardiovascolari :: Aggiornamenti, Forum Cardiologico :: Meeting cardiologici,
-

Farmaci

Il loro utilizzo in pazienti in dialisi è scoraggiato perché questi …

Doppia terapia antiaggregante …

Doppia terapia antiaggregante di durata estesa e mortalità. ll …

L’Allopurinolo migliora la …

L’Allopurinolo migliora la disfunzione endoteliale nei …

Gruppo sanguigno ABO e …

Gruppo sanguigno ABO e rischio di … tromboembolica e malattia …

Esiti clinici nei pazienti con …

Esiti clinici nei pazienti con infarto miocardico con …

Apnea ostruttiva nel sonno ed …

Apnea ostruttiva nel sonno ed eventi cardiovascolari dopo …

Valutazione della pressione …

Valutazione della pressione arteriosa ottimale nei pazienti …

Endocardite in adulti con …

Endocardite in adulti con meningite batterica. L …

La scintigrafia miocardica con …

La scintigrafia miocardica con Tecnezio 99m Pirofosfato è in …

Esiti a 2 anni del trattamento …

Esiti a 2 anni del trattamento chirurgico del rigurgito mitralico …

Cardiologia :: CardiologiaOnline.net

-
Cardiologia Online, Newsletter Cardiologia, Newsletter Malattie di Cuore, Newsletter Cuore, Newsletter Terapia cardiologica, Aggiornamento in Cardiologia, Informazioni in Cardiologia, Informazioni sulle Cure cardiologiche, Informazioni sulla Riabilitazione cardiologica post-infarto miocardico,
-

Focus

Omecamtiv Mecarbil sicuro ed efficace nei pazienti con …

Esiti a 1 anno con scaffold …

Esiti a 1 anno con scaffold riassorbibile Absorb nei pazienti …

Farmaci

L’efficacia della Bivalirudina è attenuata dall’uso dell’accesso …

Crescita collaterale coronarica …

Crescita collaterale coronarica indotta dall’esercizio fisico. Una …

Malattie cardiache in seguito a …

Malattie cardiache in seguito a trattamento per malattia …

Gravidanza ed esiti nelle …

Gravidanza ed esiti nelle donne con … da displasia aritmogena …

Crestor

Rosuvastatina perioperatoria in cardiochirurgia. Le …

L’efficacia dell’Ivabradina …

L’efficacia dell’Ivabradina versus beta-bloccanti nella riduzione …

Ablazione alcolica del setto …

Ablazione alcolica del setto nella … La cardiomiopatia ipertrofica …

Morte cardiaca improvvisa …

Morte cardiaca improvvisa dopo sindrome coronarica acuta …
-
Newsletter Cardiologia, Specialità cardiologica, Newsletter Infarto miocardico, Newsletter Prevenzione cardiovascolare, Newsletter Aritmie, Newsletter Scompenso cardiaco, Newsletter Insufficienza cardiaca, Newsletter Farmaci cardiologici, Newsletter Valvulopatia, Newsletter Fibrillazione atriale, Newsletter Ipertensione,  
 -
Scompenso cardiaco

Il pathway della Neprilisina nello scompenso cardiaco, e l …
Fibrillazione atriale persistente

Ablazione con radiofrequenza della fibrillazione atriale …
Trombosi

Pazienti con trombosi dello stent coronarico: stato di …
Farmaci antiaritmici

I farmaci antiaritmici attualmente disponibili per il trattamento …
Aritmie

Aritmie: il Propafenone presenta effetti antiaritmici di classe Ic e II.
CABG

Fibrillazione atriale post-CABG: rischio di mortalità associato ad …
Apixaban

Apixaban per l’anticoagulazione periprocedurale durante …
Fibrillazione atriale di recente …

Fibrillazione atriale di recente insorgenza: Vernakalant è …
Cordarone

L’Amiodarone ( Cordarone ) è noto per influenzare la tiroide, ma …
Defibrillatore impiantabile

Risultati ricerca per “Defibrillatore impiantabile”. Headlines. Alcuni …
  • Cardiologia - Farmaci - Xagena

    cardiologia.xagena.it/farmaci

    Una revisione sistematica e una meta-analisi hanno analizzato l’effetto della riduzione della omocisteina mediante Acido Folico sugli esiti cardiovascolari nelle …

  • Cardiologia.net – Farmaci - Xagena

    cardiologia.xagena.net

    Xagena.net Cardiologia … Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina; Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir …

  • Cardiologia.net – News - Xagena

    cardiologia.xagena.net/news

    Xagena.net Cardiologia … Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free. Home; Xagena . News; Medicine; Mappa; AZ Guide; Specialità

  • Cardiologia - Farmaci - Xagena

    xagena.it/news/e-cardiologia_it_farmaci

    Malattie Cardiache - Xagena … Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina; Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir …

  • Cardiologia - News - Xagena

    cardiologia.xagena.it/news

    Numerosi studi hanno evidenziato una differente di risposta fisiopatologica correlata al genere nei pazienti affetti da grave stenosi aortica, sottoposti …

  • Cardiologia - News - Xagena

    www.xagena.it/news/e-cardiologia_it_news/index12.html

    Malattie Cardiache - Xagena … Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina; Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir …

  • Cardiologia Xagena - Xagena Salute

    xagenabenessere.blog.tiscali.it/tag/cardiologia-xagena

    Associazione tra durata della terapia con Warfarin dopo sostituzione della valvola aortica con bioprotesi e rischio di mortalità, complicanze tromboemboliche …

  • Cardiologia Molecolare – News - Xagena

    cardiologiamolecolare.xagena.it/index.html

    Xagena Cardiologia Molecolare … Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina; Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir …

  • Cardiologia - Centri di Cura – Milano - Xagena

    ospedali.xagena.it/08d562c1eedd30b15b51e35d8486d14c.html

    Centri Ospedalieri Lombardia Milano Centro Cardiologico Monzino Via Parea, 4 – 20138 Milano Direzione Cardiologica: Responsabile – Prof. Maurizio Guazzi: tel …

  • Xagena Newsletter

    www.xagenaweb.it

    Cardiologia; Cardiologia Invasiva; Patologie; Infarto miocardico; … Nuova iscrizione Se sei nuovo e vuoi iscriverti ad una delle Newsletter Xagena clicca qui. Gi …

Cardiologia Online :: CardiologiaOnline.net

-
Newsletter Cardiologia, Cardiologia Online, Cardiologia Newsletter, Aggiornamento in Medicina cardiologica, Malattie del Cuore :: Continuing Medical Education, Cardiologia :: CME :: Continuing Medical Education, Notizie validate in Cardiologia, AZ Guide Cardiologia, Guida alla Cardiologia,
-
-

Colchicina per la pericardite …

Colchicina per la pericardite acuta. La Colchicina è efficace per il …

Mutazioni inattivanti in …

Mutazioni inattivanti in NPC1L1 e protezione da malattia …

Esiti clinici ed emodinamici …

Esiti clinici ed emodinamici fino a 7 … 4.5 anni dopo l’impianto ) è …

Colchicina

Colchicina per la pericardite acuta. La Colchicina è efficace per il …

Risultati a lungo termine di …

Risultati a lungo termine di aneurisma dell’aorta addominale.

Precondizionamento …

Precondizionamento ischemico remoto ed esiti di intervento …

Associazione tra uso di …

Associazione tra uso di Aspirina e … di episodi di sanguinamento …

Rischio di eventi avversi …

Rischio di eventi avversi cardiaci ed emorragici dopo chirurgia …

Pericardite, valutazione e …

Pericardite, valutazione e trattamento. La pericardite è la …

Sostituzione della valvola …

Sostituzione della valvola aortica transcatetere o chirurgica nei …

CardiologiaNews.net :: Cardiologia News

 

-
Cardiologia News, Newsletter Cardiologia, Aggiornamento in Medicina cardiovascolare, Aggiornamento in Medicina del Cuore, AZ Guide Cardiologia, Terapia cardiologica :: Newsletter di Aggiornamento
-

Statine e rischio di diabete

Statine e rischio di diabete. Alcune terapie sperimentali con statine …

54

La cardiologia è una branca della medicina che si occupa dello …

Dati di real life: meno …

Dati di real life: meno emorragie maggiori e ictus con Dabigatran …

Malattia coronarica nelle …

Malattia coronarica nelle donne in post-menopausa in terapia con …

Lotus, un dispositivo per la …

Lotus, un dispositivo per la sostituzione transcatetere della …

Cessazione del trattamento …

Cessazione del trattamento con Clopidogrel e fenomeno di …

Vantaggi della Serelaxina …

Vantaggi della Serelaxina osservati nella analisi dei …

Studio MADIT-CRT

L’obiettivo dello studio MADIT-CRT è stato quello di valutare se la …

Il miglioramento della frazione …

Il miglioramento della frazione di eiezione mediante terapia di …

Rasilez: avvertenze speciali e …

Ipertensione essenziale – Rasilez: avvertenze speciali e …

CardiologiaOnline.it :: Cardiologia

-
Cardiologia :: Farmaci,  Aggiornamenti in Cardiologia, Newsletter Cardiologia, Risorse in Cardiologia, Malattie cardiache :: Prevenzione :: Novità,
-

Focus

Gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi non offre …

Ipertensione

La patogenesi dell’edema polmonare acuto associato all …

Farmaci

Il loro utilizzo in pazienti in dialisi è scoraggiato perché questi …

Fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale è un fattore di rischio di mortalità nei …

Arresto cardiaco

Nonostante le segnalazioni di pazienti rianimati dopo arresto …

Cardiomiopatia ischemica

La cardiomiopatia ischemica con depressa frazione di eiezione …

Insufficienza cardiaca

Diversi pazienti con insufficienza cardiaca congestizia non …

Doppia terapia antiaggregante

Doppia terapia antiaggregante di 6 mesi versus 12 mesi dopo …

Omega-3

I livelli di acidi grassi omega-3 sono associati ad una ridotto …

Diuretico

Risultati ricerca per “Diuretico” … un diuretico con …

Articoli di Medicina

-

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Cardiologia

Aggiornamento in Cardiologia

Cardiologia.org Aritmie :: Cardiologia

Biomarcatori di infiammazione e rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti con fibrillazione atriale in trattamento anticoagulante. La fibrillazione atriale è un …
Newsletter Cardiologia, Aggiornamenti Cardiologici, Newsletter Medicina :: Xagena, Newsletter Aritmie, Newsletter Scompenso cardiaco,
Aggiornamenti sullo Scompenso cardiaco

Scompenso cardiaco

Il pathway della Neprilisina nello scompenso cardiaco, e l …

Biomarcatori

Biomarcatori di infiammazione e rischio di eventi cardiovascolari …

Trombosi

La trombosi dello stent coronarico è una grave complicanza che …

Apixaban

Apixaban per l’anticoagulazione periprocedurale durante …

Aritmie

Aritmie: il Propafenone presenta effetti antiaritmici di classe Ic e II.

Flecainide

Fibrillazione atriale persistente sintomatica: la combinazione di …

Clopidogrel

Infarto STEMI: sicurezza ed efficacia di Ticagrelor e …

Cordarone

L’Amiodarone ( Cordarone ) è noto per influenzare la tiroide, ma …

Bypass coronarico

Sindromi coronariche acute trattate con Prasugrel: predittori di …

Farmaci antiaritmici

I farmaci antiaritmici attualmente disponibili per il trattamento …

Cardiologia

Cardiologia

Malattie cardiache

Cardiologia

Malattie cardiovascolari

Cardiologia & Malattie cardiologiche

MediExplorer.it, il database di news per i Medici :: Cardiologia

-

Cambiamenti di paradigma nella terapia dello scompenso cardiaco: dai glicosidi cardiaci alla combinazione Valsartan e Sacubitril

Lo studio PARADIGM-HF rappresenta una pietra miliare nel trattamento dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta. La storia moderna della terapia per l’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta prese avvio con … Leggi

Scompenso cardiaco di origine ischemica: iniezioni di cellule staminali nel muscolo cardiaco

Uno studio di piccole dimensioni ha mostrato che l’iniezione di cellule staminali mesenchimali direttamente nel muscolo cardiaco può produrre alcuni miglioramenti per i pazienti con grave insufficienza cardiaca di origine ischemica. Rispetto … Leggi

Cellule derivate da cardiosfere per via intracoronarica dopo infarto miocardico

Sono stati riportati i risultati completi a 1 anno con analisi dettagliata della risonanza magnetica e determinanti di efficacia dello studio prospettico, randomizzato, controllato CADUCEUS ( CArdiosphere-Derived aUtologous stem CElls to reverse … Leggi

ALERT Cardiologia !
-
Top News / Sindromi coronariche acute: Ticagrelor nella prevenzione a lungo termine degli eventi cardiovascolari
-

Ticagrelor ha ridotto gli eventi trombotici cardiovascolari nei pazienti con una storia di infarto miocardico nello studio PEGASUS-TIMI 54

Lo studio PEGASUS-TIMI 54 ( PrEvention with TicaGrelor of SecondAry Thrombotic Events in High-RiSk Patients with Prior AcUte Coronary Syndrome – Thrombolysis In Myocardial Infarction Study Group ), ch …

-

Top News / Dispositivo sperimentale per l’angina refrattaria
-

Reducer, un nuovo dispositivo per i pazienti con angina refrattaria

Uno studio di piccole dimensioni ha mostrato che un nuovo dispositivo, Neovasc Reducer, potrebbe fornire sollievo ai pazienti con angina refrattaria. Il dispositivo sperimentale permette di ridurre …

-

Top News / L’Aspirina nei soggetti sani può essere inefficace o anche dannosa
-

L’assunzione quotidiana di Aspirina non riesce a prevenire infarto, ictus negli anziani senza malattia cardiaca

Uno studio clinico di ampie dimensioni, effettuato in Giappone, non ha evidenziato nell’arco di 5 anni alcuna associazione tra l’assunzione una volta al giorno, di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) …

Effetti del trattamento con Aspirina a giorni alterni sul rischio combinato di cancro, malattie cardiovascolari e sanguinamento gastrointestinale in donne sane

Il valore della Aspirina ( Acido acetilsalicilico ) nella prevenzione primaria del cancro e delle malattie cardiovascolari rimane non ben definito. L’obiettivo di uno studio è stato quello di ident …

-

 

Top News / Amiodarone & Farmaci anticoagulanti
-

Fibrillazione atriale: Amiodarone associato ad aumento del rischio di ictus e di embolia sistemica quando viene utilizzato con Warfarin

L’Amiodarone ( Cordarone ) è un farmaco efficace nella prevenzione della fibrillazione atriale, ma interferisce con il metabolismo del Warfarin ( Coumadin ). Uno studio ha esaminato l’associazione …

Fibrillazione atriale: effetto dell’Amiodarone sull’esito nei pazienti trattati con Rivaroxaban, un farmaco anticoagulante orale

I farmaci antiaritmici e gli anticoagulanti sono basilari nel trattamento della fibrillazione atriale. Uno studio ha valutato l’uso e gli esiti della terapia antiaritmica nei pazienti anticoagulati c …

Il Punto su Terapia medica  Parte 1

-
La Digossina aumenta il rischio di mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale
 
Dall’analisi dello studio TREAT-AF ( Turakhia et al, J Am Coll Cardiol 2014 ;64:660-668 ) è emerso che nei pazienti con fibrillazione atriale di nuova diagnosi il trattamento con Digossina è associato a un aumento della mortalità ( rischio relativo, RR=1.26, intervallo di confidenza 95%: 1.23, 1.29 ).
Da tempo la Digossina non è più il farmaco di prima scelta per il controllo della frequenza nei pazienti con fibrillazione atriale.
In realtà nelle  lineeguida del 2014 sul trattamento della fibrillazione atriale ( American Heart Association, American College of Cardiology, Heart Rhythm Society, in collaborazione con Society of Thoracic Surgery ), ai beta-bloccanti e ai calcioantagonisti non-diidropiridinici è stata assegnata una raccomandazione di classe I per il controllo della frequenza, mentre la Digossina non ha ricevuto nessuna specifica raccomandazione.
La Digossina potrebbe avere ancora un impiego clinico nei pazienti con fibrillazione atriale in alcune condizioni come l’insufficienza cardiaca, un controllo difficile della frequenza e bassi valori pressori.
-

Allergologia

Andrologia

Angiologia

Aritmologia

Cardiologia

Dermatologia

Diabetologia

Ematologia

Endocrinologia

Epatologia

Gastroenterologia

Ginecologia

Infettivologia

Nefrologia

Neurologia

Oculistica

Oncologia

Pediatria

Pneumologia

Psichiatria

Reumatologia

Tiroidologia

Urologia

Virologia

Cuore - cardiologia News

ALERT Cardiologia !
-
Top News / Insufficienza cardiaca – Novità in terapia: combinazione di Valsartan e Sacubril
-
LCZ696, un inibitore del recettore dell’angiotensina-neprilisina, è risultato superiore alla ACE inibizione con Enalapril ( Enapren ) riguardo alla riduzione della mortalità e della ospedalizzazione p …
-
Storia della terapia dello scompenso cardiaco
-

Cambiamenti di paradigma nella terapia dello scompenso cardiaco: dai glicosidi cardiaci alla combinazione Valsartan e Sacubitril

Lo studio PARADIGM-HF rappresenta una pietra miliare nel trattamento dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta. La storia moderna della terapia per l’insufficienza cardiaca con f …
-
Focus On: Ivabradina
-

Ivabradina per il trattamento della insufficienza cardiaca cronica: l’FDA ha assegnato la priority review

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la priorità nella revisione per Ivabradina nel trattamento dello scompenso cardiaco cronico. L’Ivabradina è un farmaco orale che inibisce la cor … leggi Articolo
-
Farmacovigilanza
-

Farmaci cardiovascolari: iniziata la rivalutazione di Corlentor / Procoralan dopo un aumento del rischio combinato di morte cardiovascolare e infarto miocardico cardiaco non-fatale

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha avviato un riesame del medicinale Corlentor / Procoralan ( Ivabradina ). Corlentor / Procoralan è usato per trattare a lungo termine i sintomi di pazienti ad …
Novità in terapia: tromboembolismo venoso 
-

Europa: Eliquis per il trattamento della trombosi venosa profonda e della embolia polmonare, e la prevenzione delle recidive di trombosi venosa profonda e della embolia polmonare

La Commissione europea ha approvato Eliquis ( Apixaban ) per il trattamento della trombosi venosa profonda ( DVT ) e della embolia polmonare ( PE ), e per la prevenzione delle recidive di trombosi ven … leggi Articolo
-

Cardiologia

ALERT Cardiologia !
-
Inibizione di PDE5  e benefici per il cuore
-
Studio di ricercatori dell’Università di Roma La Sapienza [ Giannetta E et al, BMC Medicine 2014, 12:185 ]
-

L’inibizione di PDE5 migliora il rimodellamento e la performance cardiaca

La somministrazione continua, a lungo termine, degli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 può rappresentare un trattamento sicuro ed efficace per la malattia cardiovascolare. E’stata condotta …

-

News

-

Varianti genetiche influenzano la risposta del colesterolo LDL alla terapia con statine

Due nuove varianti genetiche che influenzano il grado di riduzione del colesterolo LDL in risposta alla terapia con statine sono state identificate in una analisi di ampie dimensioni che ha riguardato …

L’olio di pesce ad alto dosaggio non previene le recidive di fibrillazione atriale

L’olio di pesce ad alto dosaggio non riduce l’incidenza di recidive di fibrillazione atriale rispetto al placebo nei pazienti con anamnesi di fibrillazione atriale che non stavano ricevendo terapia an …

ALERT Cardiologia !
-
Antidoti per i nuovi anticoagulanti orali
-

FDA: l’antidoto dell’inibitore del fattore Xa designato come terapia breakthrough

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha designato l’inibitore sperimentale del fattore Xa, Andexanet alfa, come terapia breakthrough ( innovativa ).Se approvato, Andexanet alfa sarà il primo farmaco destinato a pazienti che soffrono di sanguinamento incontrollato o che richiedono un intervento chirurgico d’urgenza dopo il trattamento con inibitori del fatt [...]

Andexanet alfa, un antidoto per l’anticoagulante orale Rivaroxaban

Uno studio ha dimostrato l’inversione della attività anticoagulante di Rivaroxaban ( Xarelto ) mediante somministrazione di Andexanet alfa, un antidoto, in via di sviluppo, dell’inibitore del fattore …

L’estesa durata dell’infusione di Andexanet alfa fornisce reversione prolungata della attività anticoagulante di Apixaban, un inibitore del fattore Xa

Sono stati presentati i dati provvisori di uno studio proof-of-concept di fase 2 di un antidoto dell’inibitore del fattore Xa, Andexanet alfa, in volontari sani che hanno ricevuto Apixaban ( Eliquis ) … 
ALERT Cardiologia !
-
Top News / Rischio cardiovascolare / Diabete mellito
-

FDA: nessuna chiara evidenza di un aumento dei rischi cardiovascolari associati con l’uso di Olmesartan nei pazienti con diabete

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha completato la revisione di sicurezza e non ha trovato alcuna chiara evidenza di un aumento dei rischi cardiovascolari associati con l’uso del farmaco antiper …
-
Breakthrough therapy / Terapia innovativa  
-

Idarucizumab, l’antidoto dell’anticoagulante orale Dabigatran, ha ricevuto la designazione di breakthrough therapy da parte della FDA

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha concesso la designazione di breakthrough therapy ( terapia innovativa ) a Idarucizumab, farmaco sperimentale che è in … leggi Articolo
News Farmacovigilanza
-

Endocrinologia

-

Ipogonadismo: avviata la revisione dei medicinali contenenti Testosterone

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha avviato una revisione dei medicinali contenenti Testosterone utilizzati principalmente negli uomini che non producono a sufficienza testosterone, una patologia n …
-
Cardiologia
-

Limitazioni all’uso combinato di farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina

Il Comitato dell’Agenzia Europea per i Medicinali per Uso Umano ( CHMP ) ha approvato le restrizioni alla combinazione di diverse classi di farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina ( RAS ) …
-
Reumatologia
-

Rischio cardiovascolare con gli alti dosaggi assunti per periodi prolungati: EMA avvia la revisione dei medicinali contenenti Ibuprofene

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) ha iniziato una revisione per valutare il rischio cardiovascolare dei medicinali contenenti Ibuprofene ad uso sistemico ( ovvero … 
ALERT Farmaci ! – Parte 3
-
7) Pneumologia / Prevenzione della polmonite negli anziani
-

Polmonite acquisita in comunità, Prevenar 13 previene un primo episodio negli adulti di 65 anni ed oltre

Nello studio CAPiTA ( Community-Acquired Pneumonia Immunization Trial in Adults ) che ha coinvolto circa 85.000 soggetti, il vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato 13-valente, Prevenar 13, h …
-
8) Cardiologia / Nuovi farmaci per lo scompenso cardiaco: ARNI ( inibitore del recettore della angiotensina e neprilisina ) 
-

Insufficienza cardiaca cronica: LCZ696 ritarda la morte cardiovascolare e riduce l’ospedalizzazione per insufficienza cardiaca rispetto ad Enalapril

Novartis ha annunciato che il Data Monitoring Committee ( DMC ) ha raccomandato all’unanimità la chiusura anticipata dello studio PARADIGM-HF; i pazienti con insufficienza cardiaca cronica con frazion … leggi Articolo
-
9) Dermatologia / Un nuovo farmaco anti-psoriasi: Apremilast, un inibitore della fosfodiesterasi-4 ( PDE-4 ) 
-

FDA ha approvato Apremilast per il trattamento degli adulti con artrite psoriasica

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Apremilast ( Otezla ) per il trattamento degli adulti con artrite psoriasica in forma attiva. Apremilast è … leggi Articolo
Aggiornamento su: Farmaci !
-
Top News Farmaci – Parte 3
-
7) Pneumologia / Prevenzione della polmonite negli anziani

-

Polmonite acquisita in comunità, Prevenar 13 previene un primo episodio negli adulti di 65 anni ed oltre

Nello studio CAPiTA ( Community-Acquired Pneumonia Immunization Trial in Adults ) che ha coinvolto circa 85.000 soggetti, il vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato 13-valente, Prevenar 13, h …
-
8) Cardiologia / Nuovi farmaci per lo scompenso cardiaco: ARNI ( inibitore del recettore della angiotensina e neprilisina ) 

-

Insufficienza cardiaca cronica: LCZ696 ritarda la morte cardiovascolare e riduce l’ospedalizzazione per insufficienza cardiaca rispetto ad Enalapril

Novartis ha annunciato che il Data Monitoring Committee ( DMC ) ha raccomandato all’unanimità la chiusura anticipata dello studio PARADIGM-HF; i pazienti con insufficienza cardiaca cronica con frazion … leggi Articolo
-
9) Dermatologia / Un nuovo farmaco anti-psoriasi: Apremilast, un inibitore della fosfodiesterasi-4 ( PDE-4 ) 

-

FDA ha approvato Apremilast per il trattamento degli adulti con artrite psoriasica

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Apremilast ( Otezla ) per il trattamento degli adulti con artrite psoriasica in forma attiva. Apremilast è … leggi Articolo

Infarto miocardico

News Cardiologia
-

Fibrillazione atriale: cardioversione farmacologica con Vernakalant

Il controllo del ritmo mediante approccio farmacologico ( spesso anche con cardioversione elettrica o farmacologica ) è parte integrante della terapia per la fibrillazione atriale in tutto il mondo. Le strategie con farmaci antiaritmici dovrebbero … Leggi

Edoxaban presenta un vantaggio di sicurezza rispetto al Warfarin nella prevenzione dell’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare

Il nuovo inibitore orale del fattore Xa, Edoxaban ( Lixiana, Savaysa ), è risultato efficace quanto il Warfarin ( Coumadin ) nel prevenire l’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare con un vantaggio significativo di … Leggi

Vorapaxar per la prevenzione secondaria degli eventi trombotici nei pazienti con precedente infarto del miocardio

Vorapaxar inibisce l’attivazione piastrinica antagonizzando l’attivazione mediata da trombina del recettore PAR-1 ( recettore attivato da proteasi ) sulle piastrine umane.L’effetto dell’aggiunta di altri farmaci … Leggi

News Cardiologia
-

Incidenza di morte cardiaca improvvisa dopo fibrillazione ventricolare che complica un infarto miocardico acuto

Sono disponibili dati limitati sulla prognosi a lungo termine o sulla analisi delle cause di morte tra i sopravvissuti di infarto miocardico acuto, a seconda che abbiano sviluppato o meno fibrillazione ventricolare durante la fase acuta di infarto … Leggi

Ablazione con radiofrequenza versus antiaritmici come trattamento di prima linea della fibrillazione atriale parossistica

La fibrillazione atriale è il disturbo del ritmo più comunemente osservato nella pratica clinica. I farmaci antiaritmici sono efficaci per la riduzione delle recidive nei pazienti con fibrillazione atriale sintomatica parossistica. L’ablazione … Leggi

LCZ696, un inibitore della neprilisina e del recettore della angiotensina, nello scompenso cardiaco con frazione di eiezione preservata

Lo scompenso cardiaco con frazione di eiezione ( FEVS ) preservata è associato a sostanziale morbilità e mortalità, ma mancano trattamenti efficaci.Uno studio ha valutato la sicurezza e la efficacia di LCZ696, un inibitore del … Leggi

Effetti del esercizio fisico sui sintomi depressivi nei pazienti con scompenso cardiaco cronico

La depressione è comune nei pazienti con malattie cardiache, specialmente nei pazienti con insufficienza cardiaca, ed è associata a un aumento del rischio di esiti negativi per la salute. Alcune evidenze suggeriscono che l’esercizio aerobico … Leggi

Cardiologia

Cardiologia

News Cardiologia
-

Tassi di mortalità più elevati per i pazienti con bassa frazione di eiezione sottoposti a sostituzione transcatetere della valvola aortica

I pazienti sottoposti a sostituzione transcatetere della valvola aortica ( TAVR ) per grave stenosi aortica hanno presentato tassi di mortalità a 30 giorni e a 1 anno più elevati in presenza di frazio …  

Europa: Eliquis per il trattamento della trombosi venosa profonda e della embolia polmonare, e la prevenzione delle recidive di trombosi venosa profonda e della embolia polmonare

La Commissione europea ha approvato Eliquis ( Apixaban ) per il trattamento della trombosi venosa profonda ( DVT ) e della embolia polmonare ( PE ), e per la prevenzione delle recidive di trombosi ven …

L’uso regolare di alcuni FANS aumenta in modo moderato il rischio cardiovascolare nelle donne in postmenopausa

L’uso regolare di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) può aumentare il rischio di eventi cardiovascolari tra le donne in postmenopausa. I ricercatori hanno osservato un modesto aumento … 
  • Infarto miocardico News
    -

Osteoporosi: restrizioni all’uso di Protelos e Osseor a seguito di nuovi dati che mostrano un aumentato rischio di infarto miocardico

Gli operatori sanitari sono stati informati in merito alla restrizione delle indicazioni terapeutiche, alle nuove controindicazioni e avvertenze del Ranelato di stronzio ( Protelos, Osseor ).Tali misure hanno lo scopo di ridurre il rischio di eventi … Leggi

Alti livelli di ansia possono aumentare il rischio di mortalità dopo infarto miocardico

Le persone sopravvissute ad infarto miocardico con alti livelli di ansia sembrano essere ad aumentato rischio di mortalità per qualsiasi causa, soprattutto entro i primi 3 anni dopo infarto miocardico.I ricercatori hanno condotto uno studio … Leggi

Antinfiammatori: lieve rischio di infarto miocardico o ictus nei pazienti che assumono regolarmente Diclofenac

Diclofenac è autorizzato per il sollievo del dolore e dell’infiammazione in una vasta gamma di condizioni, tra cui le condizioni artritiche e i disordini acuti muscoloscheletrici. E’ attualmente disponibile nell’Unione europea ( UE ) in un numero … Leggi

    • Infarto miocardico News
-

Obesità pre-gravidanza e associazioni con ictus e infarto miocardico nelle donne negli anni successivi al parto

Gli eventi cardiovascolari ( ictus o infarto miocardico ) sono spesso associati a prognosi peggiore negli individui più giovani rispetto a quelli più anziani. Sono state esaminate le associazioni tra obesità pre-gravidanza e rischio di infarto … Leggi

Cellule derivate da cardiosfere per via intracoronarica dopo infarto miocardico

Sono stati riportati i risultati completi a 1 anno con analisi dettagliata della risonanza magnetica e determinanti di efficacia dello studio prospettico, randomizzato, controllato CADUCEUS ( CArdiosphere-Derived aUtologous stem CElls to reverse … Leggi

Incidenza di morte cardiaca improvvisa dopo fibrillazione ventricolare che complica un infarto miocardico acuto

Sono disponibili dati limitati sulla prognosi a lungo termine o sulla analisi delle cause di morte tra i sopravvissuti di infarto miocardico acuto, a seconda che abbiano sviluppato o meno fibrillazione ventricolare durante la fase acuta di infarto … Leggi

Informazioni su Malattie del cuore: Cardiologia.net
-
News Cardiologia
-

Nuovi farmaci ipocolesterolemizzanti: inibitori PCSK9

Gli inbitori PCSK9 rappresentano una nuova classe di farmaci, che appaiono essere molto efficaci nell’abbassare i livelli di colesterolo, con o senza le statine.Studio GAUSSAllo studio GAUSS ( G …

Antinfiammatori: Diclofenac associato ad aumentato rischio di eventi cardiovascolari

Una nuova revisione ha mostrato che l’anti-infiammatorio non-steroideo ( FANS ) Diclofenac ( Voltaren ed altri ), spesso impiegato per il trattamento del dolore e della infiammazione causati dalla art ..

Pazienti sottoposti a procedura PCI: il diabete è associato ad aumento degli eventi cardiovascolari a lungo termine negli anziani, soprattutto se trattati con Insulina

Il diabete mellito, particolarmente nei pazienti trattati con Insulina, è risultato associato in modo indipendente a un aumento degli eventi avversi a lungo termine nei soggetti più anzi … 
ALERT Cardiologia !
.

Risultati misti per Spironolattone nello scompenso cardiaco con frazione di eiezione conservata

Sebbene gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi, Spironolattone ( Aldactone ) e Eplerenone ( Inspra ), abbiano dimostrato di essere di beneficio nei pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione del ventricolo sinistro ( FEVS ) ridotta, il loro ruolo nei pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione preservata non era stato finora valutato. [...]

-
APPROFONDIMENTO
.

Insufficienza cardiaca e frazione di eiezione preservata: risultati misti per lo Spironolattone

Lo studio Aldo-DHF ha dimostrato che nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione preservata, lo Spironolattone ( Aldactone ) migliora la funzione diastolica ventricolare sinistra, m …
-
Altre News Cardiologia
-

Rivaroxaban per os una volta al giorno, superiore alla terapia standard nel tromboembolismo venoso

Il profilo rischio-beneficio di Rivaroxaban ( Xarelto ) per os appare più favorevole rispetto alla terapia standard nel trattamento del tromboembolismo venoso sintomatico, secondo una analisi g …

Cessazione del fumo: scarsa efficacia del Bupropione nei fumatori colpiti da infarto miocardico

I risultati dello studio ZESCA ( Zyban as an Effective Smoking Cessation Aid for Patients Following an Acute Coronary Syndrome ) hanno mostrato che il Bupropione è risultato sicuro e ben tollerato, ma … 
News Cardiologia
-

Effetto dell’anemia sull’esito a breve e lungo termine nei pazienti ospedalizzati per sindromi coronariche acute

L’anemia è comune nei pazienti cardiaci ospedalizzati ed è associata a esiti avversi.Uno studio ha esaminato l’associazione dell’anemia con gli esiti precoci e a lungo termine nei pazienti con sindrome coronarica acuta.Sono stati … Leggi

Sintomi di esordio delle sindromi coronariche acute nelle donne: miti verso realtà

Sono stati descritti i sintomi di presentazione delle sindrome coronariche acute nelle donne, rispetto agli uomini.È stata compiuta una revisione su 69 dei 361 possibili studi relativi all’esordio della sindrome coronarica acuta ed in … Leggi

La proteina C-reattiva migliora la capacità di predire il rischio nei pazienti con sindromi coronariche acute

L’elevato livello di proteina C-reattiva ( CRP ) è un marcatore di rischio nei pazienti con sindromi coronariche acute, ma gli attuali sistemi di punteggio di rischio non considerano questo fattore. E’ stato studiato il valore predittivo … Leggi