Vai ai contenuti

Xagena Salute

Farmaci & Terapie per Vivere Meglio

Archivio

Tag: Farmaci

Farmaci :: Farmaci.net

-
Farmaci, Newsletter Farmaci, Newsletter Farmacia, Newsletter Medicinali, Newsletter Farmaci oncologici, Newsletter Farmaci cardiologici, Newsletter Farmaci per le Malattie respiratorie, Aggiornamento sui Farmaci psichiatrici, Aggiornamento sui Farmaci dermatologici, Aggiornamento sulla Terapia antitumorale, Nuovi Farmaci oncologici,
-

la Serelaxina è un farmaco …

FDA: la Serelaxina è un farmaco altamente innovativo per lo …

Nucala per il trattamento dell …

Nucala per il trattamento dell’asma … di Nucala nell’asma eosinofila …
-
Risultato immagine per farmaci.net
-
Altre Risorse:
-

Farmaci News

www.farmacinews.net

I farmaci sono sostanze dotata di virtù terapeutiche utili nella cura delle patologie.

Farmaci News

www.farmaci.net

Combinazione Dienogest ed Etinilestradiolo nel trattamento dell’acne dopo fallimento di altri trattamenti: l’uso deve essere limitato alle donne che hanno scelto …

Farmaci News

www.farmacionline.it/?q=Entresto

Entresto, un nuovo farmaco per il trattamento dell’insufficienza cardiaca approvato dalla FDA. La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Entresto …

Farmacia News

www.farmacianews.net

La farmacia è la scienza relativa alla preparazione dei farmaci seguendo le prescrizioni mediche e osservando le disposizioni della farmacopea e della legge.

Farmacia – News - Xagena

farmacia.xagena.it

Gli operatori sanitari sono stati informati sulla presenza, all’interno dei prodotti medicinali Actifed, Actigrip, Actigrip Giorno & Notte, Actifed Composto, …

Farmaci :: Farmaci.net

-
Farmaci, Newsletter Farmaci, Farmaci.net, Aggiornamento sui Farmaci, Newsletter Farmacia, Informazioni sulle Novità in Farmacia, Newsletter Terapia Farmacologica, Newsletter Terapia medica,  Farmacia Online,
-

Vizarsin, un farmaco a base di …

Vizarsin, un farmaco a base di Sildenafil, nel trattamento della …

Farmaci News

News … I farmaci per la profilassi della … farmaci antiepilettici …

Public Citizen

Questo è quanto chiede Public Citizen, un’organizzazione di …

Management farmacologico delle complicanze motorie associate alla Levodopa nei pazienti con malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson è un disturbo neurodegenerativo che interessa approssimativamente l’1% della popolazione di età superiore ai 60 anni.La Levodopa rappresenta il farmaco standard, e spesso viene impiegata come terapia iniziale.Tuttavia nel corso del trattamento con Levodopa la malattia… leggi
Ricercatori dell’University of Virginia negli Stati Uniti hanno esaminato se il Metilfenidato OROS ( Concerta ), o i sali misti di Anfetamina forma a rilascio prolungato ( Adderal XR ), fosse associato a peggioramento delle prestazioni di guida oppure a… leggi
Gli stimolanti del sistema nervoso centrale nel trattamento del disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) possono essere associati ad effetti avversi cardiaci.Ricercatori dell’University of Florida a Gainesville negli Stati Uniti, hanno confrontato il rischio di eventi… leggi

Farmacovigilanza Neurologia

-

L’antiepilettico Ezogabina associato ad anomalie retiniche e a colorazione blu della pelle

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha messo in guardia gli operatori sanitari e i pazienti che il farmaco anticonvulsivante Potiga ( Ezogabina; Retigabina [ Trobalt ] in Europa ) può causare color …

Farmaci per la sclerosi multipla: Tysabri e trombocitopenia

Natalizumab ( Tysabri ) è un anticorpo monoclonale diretto contro l’integrina alfa4beta1, che impedisce l’adesione e la migrazione linfocitaria dal letto vascolare al sistema nervoso centrale e all’in …

Istruzioni sulla ripetizione delle procedure di monitoraggio previste dopo la prima dose di Gilenya, un farmaco per la sclerosi multipla recidivante-remittente

Nel mese di aprile 2012, la società farmaceutica Novartis aveva comunicato il rinforzo delle procedure di monitoraggio dopo la prima dose legate alla diminuzione transitoria della frequenza car …

Sclerosi multipla: Aubagio, black box per epatotossicità e teratogenicità

Aubagio ( Teriflunomide ) è un farmaco che viene assunto per os; inibisce la funzione delle cellule immunitarie specifiche, implicate nella sclerosi multipla. La Teriflunomide è correlat … 

Farmacovigilanza.net

:
Farmaci – Farmacovigilanza – Farmacologia – Il Comitato per la valutazione del rischio per la farmacovigilanza ( PRAC ) dell’Agenzia Europea dei Medicinali ( EMA ) ha completato una revisione dei …
:

Diclofenac

Il Diclofenac non dovrebbe essere impiegato nei pazienti con …

Saxagliptin

Bristol Myers-Squibb, in accordo con l’Agenzia Italiana del …

Amiodarone

Disturbi tiroidei indotti dal farmaco antiaritmico Amiodarone …

Trastuzumab

Disfunzione cardiaca prodotta dal Trastuzumab. I Ricercatori del …

Alemtuzumab

Sei casi fatali dopo trattamento con Alemtuzumab nei pazienti con …

Quetiapina

Negli studi clinici, l’antipsicotico Quetiapina ( Seroquel ) non è …

Paracetamolo

Epatotossicità associata alla somministrazione cronica di …

Panitumumab

Fascite necrotizzante con Panitumumab, un farmaco per il …

Valproato

Il Valproato associato ad una più alta incidenza di malformazioni …

Aliskiren

Rischio iperkaliemia dopo trattamento antipertensivo a …
Ha preso avvio ufficialmente iStella, il motore di ricerca italiano di Tiscali
Su iStella, anche notizie aggiornate di medicina, cardiologia, oncologia, ematologia, neurologia, psichiatria, pneumologia, vaccini, farmacologia, farmacia etc
 
 

 



 

Cardiologia

Ematologia

Farmacologia

 

 

 

 

 

 

News

News

Farmaci

Farmaci

Farmaci

Vaccini

Focus

Focus

Farmacovigilanza

 

 

 

Dermatologia

Emergenze

Gastroenterologia

 

 

 

 

 

 

News

News

News

Farmaci

Farmaci

Farmaci

Focus

Pronto Soccorso

Focus

 

 

 

Diabetologia

Endocrinologia

Ginecologia

 

 

 

 

 

 

News

News

News

Farmaci

Farmaci

Farmaci

Focus

Focus

Focus

 

 

 

Vantaggi e svantaggi del trattamento di combinazione con gli antipsicotici

Nella pratica clinica, l’uso di terapie di combinazione riflette l’esito spesso non soddisfacente di un trattamento monoterapico.Antipsicotici nella maniaCi sono buone evidenze che la maggior parte degli antipsicotici risultino efficaci nella mania acuta quando vengono aggiunti al Litio o al Val… – Leggi Articolo Completo

Sindrome neurolettica maligna associata agli antipsicotici atipici

La sindrome neurolettica maligna è una rara ma potenzialmente grave reazione avversa idiosincratica, generalmente osservata nel contesto del trattamento con farmaci antipsicotici.Sebbene la sindrome neurolettica maligna sia storicamente associata ai farmaci antipsicotici classici o tipici, essa rap… – Leggi Articolo Completo

Studio CATIE-D: cambiamenti metabolici associati agli antipsicotici di seconda generazione nei pazienti con malattia di Alzheimer

I farmaci antipsicotici di seconda generazione sono associati ad anomalie metaboliche nei pazienti con schizofrenia.I pazienti anziani con malattia di Alzheimer sono frequentemente trattati con questi farmaci, ma esistono pochi dati riguardo agli effetti metabolici.I Ricercatori dell’University of… – Leggi Articolo Completo

Antipsicotici: rischio di tromboembolia venosa

Una possibile relazione tra l’impiego dei farmaci antipsicotici e gli eventi tromboembolici venosi è stata suggerita per la prima volta circa 5 decadi fa, dopo l’introduzione delle fenotiazine.Una revisione compiuta in Europa dei dati riguardanti gli UK Yellow Card e gli studi epidemiologici pu… – Leggi Articolo Completo

Pazienti anziani con diabete: i farmaci antipsicotici associati ad ospedalizzazione per iperglicemia

Esistono prove che fanno pensare a un’associazione tra farmaci antipsicotici e diabete mellito di nuova insorgenza, ma si sa poco circa il rischio di iperglicemia tra le persone con diabete pre-esistente.Utilizzando un disegno sperimentale caso-controllo nested e database sanitari di popolazione i… – Leggi Articolo Completo

Infezione da epatite C genotipo 1: Boceprevir, il primo inibitore della proteasi

Una revisione dell’FDA è giunta alla conclusione che il farmaco per l’epatite C Boceprevir ( Victrelis ) sia efficace e ragionevolmente sicuro.Boceprevir e Telaprevir ( Incivek ) sono i primi inibitori della proteasi di HCV a raggiungere il mercato.Due studi su Boceprevir, pubblicati sul New En… – Leggi Articolo Completo

Poliarterite nodosa associata a virus dell’epatite C

Uno studio ha analizzato le principali caratteristiche e gli esiti della vasculite del tipo poliarterite nodosa associata al virus dell’epatite C ( HCV ).Sono state analizzate le caratteristiche e gli esiti di 31 pazienti con infezione cronica da virus dell’epatite C che soddisfacevano i criteri di … – Leggi Articolo Completo

Linfoma e chemioimmunoterapia: riattivazione del virus dell’epatite B e ruolo della profilassi antivirale

Attualmente, non è certo se i pazienti con un passato di infezione da HBV ( virus dell’epatite B ) richiedano profilassi antivirale di routine durante la chemioterapia, anche se alcuni Centri antitumorali ne raccomandano l’uso abituale. L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare la … – Leggi Articolo Completo

Infezione da virus dell’epatite C e rischio di cancro

L’infezione da virus dell’epatite C ( HCV ) è associata ad un aumentato rischio di tumore primario del fegato; tuttavia mancano stime di rischio a 5 e a 10 anni.L’associazione tra virus HCV e linfoma non-Hodgkin ( NHL ) è incerta e l’associazione con altri tipi di tumore non è nota. Ricercatori… – Leggi Articolo Completo

Storia naturale dell’infezione da virus dell’epatite C acquisita attraverso uso di droghe per via iniettiva

È stato svolto uno studio con l’obiettivo di stimare il tasso di progressione verso la cirrosi nei pazienti con infezione da virus dell’epatite C contratta attraverso iniezioni di droga.È stata eseguita una revisione della letteratura pubblicata per individuare gli studi di valutazione della cir… – Leggi Articolo Completo
 
 

*********************************************************************************************************

 

Maggiore mortalità tra i pazienti che assumono Pegasys per lungo periodo –

I dati dello studio HALT-C

Lo studio HALT-C era stato disegnato per determinare se la terapia di mantenimento con Interferone potesse rallentare la progressione della malattia nei pazienti con infezione da virus dell’epatite C ( HCV ) non-responder a un precedente trattamento con Interferone

 

Eccesso di mortalità nei pazienti con epatite cronica avanzata trattati per lungo periodo con PegInterferone ( 2011 )

 

L’infezione cronica da virus dell’epatite C ( HCV ) può causare malattie croniche del fegato, cirrosi e cancro al fegato. HALT-C ( Hepatitis C Antiviral Long-term Treatment against Cirrhosis ) era uno studio prospettico, randomizzato e controllato, di lungo periodo, disegnato per verificare l’efficacia della terapia a basso dosaggio di PegInterferone ( Pegasys ) nei pazien [...] Leggi articolo completo

 

Problemi di sicurezza con Exjade, un farmaco per la terapia chelante

L’FDA ( Food and Drug Administration ) sta compiendo una revisione degli eventi avversi associati a Exjade ( Deferasirox ).Si sospetta una più alta incidenza di insufficienza renale, emorragia gastrointestinale ( sanguinamento potenzialmente fatale ) e mortalità nei pazienti con sindrome mielodisplastica, trattati con Deferasirox.Molti di questi pazienti hanno un’età super [...] Leggi articolo completo

Artrite reumatoide: leucoencefalopatia multipla progressiva associata a Rituximab

Genentech e Biogen hanno informato gli HealthCare Professional riguardo a nuove informazioni sulla sicurezza di Rituxan ( Rituximab; in Italia: MabThera ).Un terzo caso di leucoencefalopatia multifocale progressiva è stato riportato in un paziente con artrite reumatoide trattato con Rituximab.La donna di 73 anni aveva una diagnosi di artrite reumatoide sieronegativa da 3 a [...] Leggi articolo completo

Rischio di alterata funzione renale per i pazienti con diabete di tipo 2 che fanno uso di Byetta

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha modificato la scheda tecnica di Byetta ( Exenatide ) per includere informazioni postmarketing riguardo ad alterazioni della funzione renale.L’FDA aveva compiuto una revisione di 78 casi di alterata funzione renale nei pazienti che hanno fatto uso del farmaco per il diabete mellito di tipo 2, Byetta.I casi erano stati inser [...] Leggi articolo completo

Insufficienza renale e danno renale con i farmaci antinfiammatori non-steroide

iI farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ), tra cui anche gli inibitori selettivi Cox-2, possono, seppur raramente, far precipitare l’insufficienza renale, e i pazienti vulnerabili ( particolarmente gli anziani ) sono ad aumentato rischio.L’uso dei FANS è responsabile del 15% di tutti i casi di insufficienza renale acuta farmaco-indotta.Uno studio caso-controllo [...] Leggi articolo completo

Temsirolimus: gravi reazioni d’ipersensibilità durante l’infusione

Temsirolimus ( Torisel ) è un farmaco antineoplastico, che trova impiego nei pazienti con carcinoma a cellule renali in fase avanzata, che presentano almeno 3 di 6 fattori di rischio prognostici.Reazioni d’ipersensibilità correlati all’infusione si sono presentate durante la somministrazione di Temsirolimus.Le reazioni comprendono: rossore al volto, dolore toracico, d [...] Leggi articolo completo

Disturbi del movimento associati alla Metoclopramide

L’antagonista selettivo del recettore D2 della dopamina, Metoclopramide ( Plasil ), è un antiemetico e un antinausea, disponibile sia in formulazione per os che per formulazione iniettabile.L’Agenzia statunitense per il controllo sui farmaci, FDA, ha richiesto ai produttori dei medicinali contenenti Metoclopramide di rafforzare le avvertenze ( warning ) riguardo ai rischi as [...] Leggi articolo completo

 
**************************************************************************************
 
 
 

Farmaci per la riduzione dell’acidità di stomaco: gli inibitori della pompa protonica associati a dipendenza e a gravi reazioni avverse

 

 

Alcuni farmaci per la riduzione dell’acidità di stomaco possono provocare a lungo termine la dipendenza, e secondo Public Citizen, un’organizzazione no-profit degli Stati Uniti, la scheda tecnica di questi farmaci dovrebbe riportare una forte avvertenza ( black box ) per questo effetto indesiderato e per molti altri. Public Citizen ha presentato una petizione all’Agenzia regolat [...] Leggi articolo completo

***************************************************************************************************************************

****************************************************************************

 

 

Vareniclina: rischio di eventi avversi cardiovascolari nei pazienti cardiopatici 

 

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato gli operatori sanitari e i pazienti che l’impiego di Vareniclina ( Stati Uniti: Chantix; Italia: Champix ) può essere associato a un piccolo aumento del rischio di alcuni eventi cardiovascolari nei pazienti che soffrono di malattie cardiovascolari. Queste informazioni di sicurezza saranno aggiunte alla scheda tecnica di prodo [...] Leggi articolo completo

 

 

**************************************************************************************************************************
Efient, il cui principio attivo è Prasugrel, trova indicazione in associazione con Acido Acetilsalicilico ( Aspirina, ASA ) nella prevenzione di eventi di origine aterotrombotica in pazienti con sindrome coronarica acuta ( angina instabile, infarto miocardico senza sopraslivellamento del tratto ST [ NSTEMI ] o infarto miocardico con sopraslivellamento del tratto ST [ STEMI] ), sottoposti a [...] Leggi articolo completo
La Rosuvastatina ( Crestor ) è un inibitore dell’HMG-CoA reduttasi, indicato nel trattamento dell’ipercolesterolemia primaria ( tipo IIa, inclusa l’ipercolesterolemia familiare di tipo eterozigote ) o della dislipidemia mista ( tipo IIb ) in aggiunta alla dieta quando la risposta a quest’ultima e ad altri trattamenti non-farmacologici ( es. esercizio fisico, riduzione ponderale ) ri [...] Leggi articolo completo
Yaz è un contraccettivo orale combinato con Etinilestradiolo e il progestinico Drospirenone. Alla dose terapeutica, il Drospirenone possiede anche proprietà antiandrogene e lievi proprietà antimineralcorticoidi. Esso è privo di attività estrogenica, glucocorticoide e antiglucocorticoide. Questo conferisce al Drospirenone un profilo farmacologico simile al progesterone naturale. [...] Leggi articolo completo
Ogni compressa film-rivestita di Conbriza contiene Bazedoxifene acetato equivalente a 20 mg di Bazedoxifene. Conbriza trova indicazione nel trattamento dell’osteoporosi postmenopausale in donne con aumentato rischio di fratture. È stata dimostrata una significativa riduzione nell’incidenza delle fratture vertebrali; non è stata stabilita l’efficacia sulle fratture dell’anca.Q [...] Leggi articolo completo
Dufaston ( Didrogesterone ) trova indicazione terapeutica come terapia ormonale sostitutiva. L’obiettivo è quello di bilanciare gli effetti degli estrogeni sull’endometrio in donne con utero intatto sottoposte a terapia ormonale sostitutiva per i sintomi da carenza estrogenica inclusi quelli conseguenti a menopausa fisiologica o chirurgica. Viene impiegato anche nel trattamento dei casi d [...] Leggi articolo completo
MomentAct Analgesico appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori, trova indicazione nei dolori di varia origine e natura ( mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteo-articolari e muscolari, dolori mestruali ). Ogni bustina di MomentAct Analgesico contiene: principio attivo: Ibuprofene sodico diidrato 512 mg ( corrispondenti a 400 mg di Ibuprofene ); eccipi [...] Leggi articolo completo

I farmaci antinfiammatori non-steroidei non-selettivi ( FANS ) e gli inibitori selettivi Cox-2 sono associati a un aumentato rischio di fibrillazione o flutter atriale.Uno studio, caso-controllo, basato sulla popolazione, è stato realizzato utilizzando i dati del Danish National Registry of Patients su 32.602 pazienti ai quali era stata diagnosticata fibrillazione atriale o flut [...] Leggi articolo completo
L’uso del farmaco per il diabete mellito Actos ( Pioglitazone ) per più di un anno può essere associato ad un aumentato rischio di cancro alla vescica. Le informazioni su questo rischio verranno aggiunte alla sezione Avvertenze e Precauzioni della scheda tecnica dei medicinali contenenti Pioglitazone.Sarà anche rivista la Medication Guide.Queste informazioni [...] Leggi articolo completo

Il farmaco per smettere di fumare Chantix ( Vareniclina; in Italia: Champix ) è associato a un modesto aumento di reazioni avverse cardiovascolari, come attacchi di cuore, nei pazienti che già soffrono di malattie cardiovascolari.La Food and Drug Administration ( FDA ) sta modificando la scheda tecnica di Chantix dopo aver esaminato i risultati di uno studio clinico. [...] Leggi articolo completo
 
La somministrazione profilattica di Paracetamolo ( anche noto come Acetaminofene; Tachipirina ) per controllare lo stato febbrile e ridurre le convulsioni febbrili dopo vaccinazione nei neonati, provoca riduzione dell’immunogenicità.Neonati sani di età compresa tra 9 e 16 settimane sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 3 dosi di Para [...] Leggi articolo completo 
Un Working Group ha invitato l’FDA a limitare il dosaggio del Acetaminofene ( Paracetamolo; Tylenol; in Italia: Tachipirina ).È già noto che il Paracetamolo può aumentare il rischio di danno epatico.L’overdose associata al Paracetamolo tende a essere accidentale, ed è una delle principali cause di insufficienza epatica acut [...] Leggi articolo completo
L’associazione tra Paracetamolo e Codeina non rappresenta la miglior scelta nel trattamento del dolore del braccio fratturato nei bambini.I Ricercatori del Medical College of Wisconsin hanno concluso che i genitori dovrebbero scegliere un prodotto over-the-counter ( OTC, da banco ) a base di Ibuprofene per trattare questo tipo di dolore.L [...] Leggi articolo completo 
L’uso dell’Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) e altri farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) è molto diffuso per il trattamento di sintomi comuni come mal di testa, dolori muscolari e infiammazioni.Inoltre, l’uso chemiopreventivo dei FANS è sempre più comune per le malattie cardiache e il tumore del colon.Le prove di un effetto [...] Leggi articolo completo
L’uso regolare di Paracetamolo aumenta di quasi 3 volte il rischio di asma.Uno studio, realizzato in Europa ha indicato che le persone che utilizzano il Paracetamolo ( Tachipirina ) almeno una volta a settimana presentano una maggiore probabilità di soffrire di sintomi d’asma.Lo studio è stato coordinato da Ricercatori dell’Imperia [...] Leggi articolo completo
L’esposizione al Paracetamolo ( Tachipirina ) durante la vita intrauterina, l’infanzia e la vita adulta, può aumentare il rischio di sviluppare asma.Uno studio, coordinato da Ricercatori del Medical Research Institute of New Zealand a Wellington, hanno esaminato bambini di 6-7 anni, partecipanti al Programma ISAAC ( International Study of [...] Leggi articolo completo
Durante il Programma di sviluppo di Fingolimod ( Gilenya ) sono stati riscontrati 12 casi fatali tra i pazienti con sclerosi multipla, con un evento polmone-correlato in 1 caso.Un uomo di 42 anni, assegnato a trattamento con 1.25 mg di Fingolimod, è morto dopo 187 giorni dall’ultima assunzione dell’immunosoppressore .Il paziente i [...] Leggi articolo completo
Fingolimod ( Gilenya ) è un modulatore del recettore S1P ( sfingosina-1-fosfato ) in sviluppo clinico nel trattamento cronico della sclerosi multipla recidivante, assunto per os al dosaggio di 0.5 mg/die.Fingolimod causa una down-regolazione del recettore S1P, che è coinvolto nel traffico dei linfociti dal tessuto nodale alla circolazione perife [...] Leggi articolo completo
Fingolimod ( Gilenya ) è un agonista del recettore SP1 ( sfingosina-1-fosfato ), sviluppato con farmaco modificante la malattia per i pazienti con sclerosi multipla remittente-recidivante.Fingolimod induce immunosoppressione mediante riduzione dei linfociti circolanti.Nel corso degli studi clinici, l’incidenza di eventi avversi associati [...] Leggi articolo completo
E’ stata modificata l’efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di una somministrazione giornaliera per via orale del modulatore del recettore della sfingosina-1-fosfato, Fingolimod ( FTY720 ), in una estensione di 24 mesi di uno studio clinico di fase II, in pazienti con sclerosi multipla recidivante.Nello studio clinico randomizzato, in [...] Leggi articolo completo
E’ stata esaminata l’efficacia del farmaco immunomodulatore Fingolimod ( FTY720 ) come terapia di salvataggio per l’infiammazione intraoculare non-infettiva.L’uveoretinite autoimmune sperimentale, correlato murino dell’uveite umana, è stata indotta in topi B10.RIII.E’ stato osservato che il trattamento con Fingolimod, somministrato 2 giorn [...] Leggi articolo completo
Novartis ha comunicato che 2 pazienti con sclerosi multipla in trattamento con FTY720, sono andati incontro ad infezioni ed un paziente è morto.FTY720 ( Fingolimod ) è un nuovo farmaco in fase II di sviluppo clinico per il trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente.FTY720 agisce sull’infiammazione modulando i re [...] Leggi articolo completo
Multaq ( Dronedarone ) è un farmaco da prescrizione che trova impiego nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica per ridurre la probabilità di essere ricoverati in ospedale per problemi cardiaci.Importanti informazioni sulla sicurezzaMultaq non deve essere assunto nel caso in cui il paziente lamenta una grave insufficienza cardiaca o se è stato rece [...] Leggi articolo completo
L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, ha lanciato un Alert riguardo al rischio di compromissione dello sviluppo cognitivo per i bambini nati da madri che avevano assunto prodotti a base di Valproato durante la gravidanza.Inoltre il Valproato utilizzato durante la gravidanza è associato a un aumento del rischio di malformazioni maggiori, tra cui difetti del tubo neurale. [...] Leggi articolo completo
 Il CHMP ( Comitato per i Medicinali per Uso Umano ) dell’Agenzia Europea dei Medicinali ( EMA ) ha condotto nel 2010 una revisione scientifica dei dati di sicurezza ed efficacia relativi ai farmaci contenenti Ketoprofene per uso topico sulla base delle segnalazioni di reazioni di fotosensibilizzazione e di co-sensibilizzazione con l’Octocrilene ( filtro UV ). Il Comitato ha conclus [...] Leggi articolo completo
L’assunzione del farmaco per il diabete mellito di tipo 2, Actos ( Pioglitazone ), per più di un anno può essere associata ad un aumentato rischio di cancro alla vescica.L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA, ha dichiarato che questa informazione verrà aggiunta alla sezione Avvertenze e precauzioni della scheda tecnica dei medicinali contenenti Pioglitazone. Sarà an [...] Leggi articolo completo
Su richiesta del Regno Unito e della Commissione europea, a seguito delle segnalazioni di un aumento del rischio delle fratture atipiche da stress del femore associate ai bifosfonati, il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA ( Agenzia regolatoria europea ) ha concluso che i benefici dei bisfosfonati continuano a superare i rischi, ma che una avvertenza del rischio di frat [...] Leggi articolo completo
L’Agenzia europea dei Medicinali, EMA, ha completato la revisione sull’uso di Celecoxib per ridurre il numero di polipi in pazienti con poliposi adenomatosa familiare ( FAP ). Il Comitato dell’Agenzia per i medicinali per uso umano ( CHMP ) ha concluso che, in considerazione dei rischi dose-correlati, le attuali evidenze disponibili sull’efficacia sono insufficienti a sostenere l’u [...] Leggi articolo completo
La presa di posizione di FDA ( Food and Drug Administration ) ed EMEA ( European Medicines Agency ) rispetto all’uso di Epoetina alfa, Epoetina beta e Darbepoetina alfa per aumentare l’emoglobina nei soggetti affetti da tumore ha sollevato discussioni. I farmaci che stimolano l’eritropoiesi hanno dimostrato di migliorare la qualità di vita dei soggetti con cancro e di ridu [...] Leggi articolo completo
L’uso degli anestetici locali è diffuso e si accompagna a possibili effetti avversi, alcuni dei quali a esito mortale. Le più temute sono le reazioni avverse neurologiche ( con convulsioni ) e cardiache ( con disturbi della conduzione fino all’arresto cardiaco ).L’analisi condotta dall’Associazione dei centri regionali di farmacovigilanza francesi ha voluto chiari [...] Leggi articolo completo
Sulla base dei dati derivanti da segnalazione spontanea, sono state riportate molto raramente reazioni avverse psichiatriche in corso di trattamento con Bevacizumab, mentre l’associazione con l’insorgenza di disturbi neurologici è emersa sia durante gli studi clinici di pre-registrazione sia dopo l’immissione in commercio.In uno studio effettuato su 772 donne con tumore me [...] Leggi articolo completo
L’ototossicità è una reazione avversa associata all’uso di molti farmaci. Può interessare le strutture dell’orecchio interno, in particolare l’apparato cocleare e l’apparato vestibolare.Tali alterazioni possono manifestarsi separatamente o in associazione, svilupparsi improvvisamente o gradualmente ed essere reversibili o permanenti.Per quanto concerne l’Idro [...] Leggi articolo completo
Le segnalazioni associate al Ceftriaxone ( al 30 giugno 2009 ) sono state 1.374. Nella graduatoria per gravità di reazioni dei principi attivi più segnalati nel periodo 2001-2009 il Ceftriaxone si pone al 14° posto. Dal 2001, anno d’istituzione della Rete nazionale di farmacovigilanza, al 30 giugno 2009 si sono registrate 855 segnalazioni. L’andamento è stato più o meno [...] Leggi articolo completo
Tra le possibili cause di sarcoidosi potrebbe esserci l’esposizione a silice cristallina, che viene usata come componente di alcune compresse nella forma anidra colloidale ( SiO2 ). Alcuni medici spagnoli, osservando le reazioni dell’organismo di un loro paziente alla somministrazione di antipertensivi, hanno ipotizzato che la silice contenuta nei medicinali possa essere causa di r [...] Leggi articolo completo

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha richiesto ai produttori di due medicinali a uso topico a base di Testosterone, AndroGel 1% e Testim 1%, di inserire un box warning nella scheda tecnica di questi due medicamenti.La decisione è stata presa dopo aver ricevuto segnalazioni di effetti avversi nei bambini che sono stati inavvertitamente esposti al Testosterone ( esposizione secon [...] Leggi articolo completo

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha emesso un avviso pubblico riguardo a 3 casi confermati e 1 caso possibile di leucoencefalopatia multifocale progressiva, una rara infezione cerebrale nei pazienti che hanno fatto uso del farmaco per la psoriasi Raptiva ( Efalizumab ).Tre di questi pazienti sono morti.Tutti e 4 i pazienti erano stati trattati con il farmaco per più d [...] Leggi articolo completo
Secondo l’EMEA ( European Medicines Agency ) i medicinali contenenti Metilfenidato rimangono indicati per il trattamento dei bambini di età superiore o uguale a 6 anni e degli adolescenti con sindrome da deficit dell’attenzione e iperattività ( ADHD ).Il Metilfenidato è stato utilizzato in Europa fin dagli anni ’50 sotto varie denominazioni, tra le quali: Ritalin, Concer [...] Leggi articolo completo
Roche ha comunicato agli Operatori Sanitari nuove importanti informazioni sulla sicurezza riguardo all’utilizzo off-label intravitreale di Avastin ( Bevacizumab ).Avastin è un anticorpo monoclonale ricombinante umanizzato diretto contro il fattore di crescita endoteliale vascolare ( VEGF, vascular endothelial growth factor ).Avastin in combinazione con chemioterapia a ba [...] Leggi articolo completo
L’EMEA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato di aggiungere nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e nel Foglio Illustrativo dei medicinali contenenti Aliskiren una controindicazione all’uso nei pazienti che abbiano sviluppato angioedema durante un precedente utilizzo di medicinali contenenti Aliskiren. L’Agenzia ha anche raccomandato di includere nel Riass [...] Leggi articolo completo
Orion Pharma ha informato gli Operatori Sanitari che il Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto ( RCP ) di Fareston ( Toremifene ) è stato aggiornato con l’inserimento di nuove informazioni riguardo al prolungamento dell’intervallo QTc correlato a Toremifene. L’indicazione terapeutica approvata per Fareston 60 mg/die è il trattamento di prima linea del carcinoma mamm [...] Leggi articolo completo

L’AIFA ha informato riguardo alla segnalazione di casi fatali di reazione avversa di tipo anafilattico associate alla somministrazione endovenosa di radiofarmaci contenenti albumina ( Maasol, Macrotec, Nanocoll, Pulmocis, Technescan Lyomaa, Venticoll ).L’occorrenza di reazioni anafilattiche associate alla somministrazione di radiofarmaci contenenti albumina è un fenomeno mol [...] Leggi articolo completo

L’AIFA ha fornito importanti informazioni di sicurezza relative all’utilizzo clinico di Thalidomide Celgene ( Talidomide ) che ha ottenuto l’autorizzazione all’immissione in commercio, in associazione a Melfalan e Prednisone, per il trattamento di prima linea di pazienti con mieloma multiplo non trattato di età maggiore o uguale a 65 anni o non idonei a ricevere una chemioterapia a [...] Leggi articolo completo
Il rischio di infezioni batteriche è più alto in pazienti trattati con farmaci che inibiscono il fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ); ci sono poche informazioni sulla riattivazione di infezioni virali latenti durante il trattamento con inibitori del TNF-alfa.Ricercatori del Charité- University Medicine, a Berlino ( Germania ) hanno condotto uno studio per verificare [...] Leggi articolo completo
A conclusione di una revisione degli ultimi dati sul rischio di infarto miocardico, associato all’uso di Abacavir nei pazienti affetti da virus dell’immunodeficienza umana ( HIV ), il Comitato per i Prodotti Medicinali per Uso Umano dell’Agenzia Europea dei Medicinali ( CHMP ) ha concluso che non vi sono prove sufficienti per raccomandare modifiche alla gestione terapeutica dei pazienti. [...] Leggi articolo completo
In Gran Bretagna, il Programma per la prevenzione dell’infezione da papillomavirus umano ( HPV ) è iniziato nell’autunno del 2008 e consiste nella vaccinazione di ragazze d’età compresa tra 12 e 13 anni.Inoltre verrà avviato un Programma di recupero per le ragazze fino a 18 anni.Il vaccino impiegato è Cervarix, che fornisce protezione contro i sierotipi 16 e 18 di [...] Leggi articolo completo
Il Metiltioninio cloruro ( anche noto come Blu di Metilene ) è stato approvato in Gran Bretagna nel trattamento della metaemoglobinemia farmaco-indotta negli adulti.In base alla segnalazione di 27 casi di tossicità del sistema nervoso centrale associata a Metiltioninio, nel 2008 il Drug Safety Update ha informato su come minimizzare il rischio.Ora, la scheda tecnica [...] Leggi articolo completo
Il Bupropione ( Zyban ) ha rappresentato la prima alternativa alla terapia sostitutiva della nicotina nel trattamento farmacologico della cessazione dell’abitudine al fumo.In Francia, il Bupropione è stato prescritto a 698.000 pazienti durante i primi 3 anni di commercializzazione. Sono stati segnalati 1682 casi di eventi avversi; il 28% di questi erano reazioni avverse gravi, [...] Leggi articolo completo
Negli ultimi mesi sono giunte a Biogen Idec due segnalazioni di casi di leucoencefalopatia multifocale progressiva associati all’uso di Tysabri ( Natalizumab ).Caso 1: In un paziente con sclerosi multipla trattato con Tysabri in Europa, al di fuori di uno studio clinico, si è manifestata leucoencefalopatia multifocale progressiva.La diagnosi era stata fatta sulla base [...] Leggi articolo completo
Uno studio, condotto in Germania, ha evidenziato problemi di sicurezza con l’uso dell’Epoetina alfa nel trattamento dell’ictus ischemico acuto.Il farmaco stimolante l’eritropoiesi impiegato era Eprex.Nell’arco di 90 giorni dall’inizio dello studio, è stata osservata una più alta mortalità nel gruppo dei pazienti trattati con Epoetina alfa che nei pazien [...] Leggi articolo completo
TGA ( Therapeutic Goods Administration ) continua a ricevere segnalazioni di iponatriemia in associazione a diversi farmaci.La grave iponatriemia è una condizione potenzialmente devastante che può svilupparsi rapidamente e senza sintomi premonitori certi, particolarmente nell’anziano.Il 74% ( n=227 ) di questi report, ha coinvolto un singolo farmaco, princi [...] Leggi articolo completo
E’ noto che gli antibiotici fluorochinolonici siano associati a disordini del tendine, soprattutto tendinite e rottura del tendine.Oltre ai fluorochinoloni, l’età e l’impiego concomitante di corticosteroidi sono fattori di rischio definiti.Tuttavia, nonostante diversi alert, il TGA ( Therapeutic Goods Administration ) ha ricevuto dal 2006, 23 segnalazioni di disordin [...] Leggi articolo completo
La Colchicina trova indicazione nel trattamento della gotta, ma presenta uno stretto indice terapeutico con una potenziale di tossicità.Nel 2007, il TGA ( Therapeutic Good Administration ) ha richiesto l’aggiornamento dei prodotti a base di Cochicina, limitando l’impiego del farmaco ai casi in cui i FANS ( farmaci antinfiammatori non-steroidei ) sono controindicati oppure so [...] Leggi articolo completo

L’uso dei medicinali a base di Dexrazoxano deve essere limitato ai pazienti con tumore alla mammella ed è controindicato nei bambini e negli adolescenti

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato di limitare l’impiego di medicinali contenenti Dexrazoxano.L’uso dei medicinali deve essere limitato ai pazienti con tumore alla mammella ed è controindicato nei bambini e negli adolescenti.L’uso di Dexrazoxano deve essere riservato alle pazienti adulte con tumore mammario avanzato o metastatico che siano già state trattat [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato gli operatori sanitari che i bambini nati da madri che assumono Valproato di sodio o prodotti correlati ( Acido Valproico ) durante la gravidanza hanno un rischio maggiore di più bassi punteggi ai test cognitivi, rispetto ai bambini esposti ad altri farmaci antiepilettici durante la gravidanza.Questa conclusione si basa sui r [...] Leggi articolo completo
Vistide ( Cidofovir ) deve essere impiegato solamente per infusione endovenosa e non deve essere somministrato mediante altre vie, inclusa l’iniezione endo-oculare o la via topica.All’uso fuori indicazione è associato un aumento del numero di reazioni avverse.Si è verificato un aumento dell’uso di Vistide in indicazioni e/o mediante vie di somministrazione non-appro [...] Leggi articolo completo
Sono stati riportati casi di danno epatico, inclusi due casi di insufficienza epatica con necessità di trapianto, in pazienti trattati con Dronedarone ( Multaq ). Alcuni di questi casi si sono manifestati subito dopo l’inizio del trattamento.Ai pazienti a cui viene prescritto Dronedarone, devono essere effettuati test di funzionalità epatica: prima dell’inizio della terapia, su b [...] Leggi articolo completo
Sono stati segnalati casi rari ma potenzialmente gravi di polmonite eosinofila associata all’uso di Daptomicina ( Cubicin ).I sintomi più comuni della polmonite eosinofila comprendono tosse, febbre e dispnea. La maggior parte dei casi si è verificata dopo 2 settimane di trattamento col medicinale.Gli operatori sanitari devono reagire prontamente agli eventuali segni di [...] Leggi articolo completo
Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha riesaminato il rischio di fibrosi sistemica nefrogenica associato agli agenti di contrasto contenenti Gadolinio. Sulla base delle evidenze attualmente disponibili, il CHMP ha approvato la seguente classificazione del rischio di fibrosi sistemica nefrogenica associato agli agenti di contrasto [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Xarelto ( Rivaroxaban ) per ridurre il rischio di formazione di coaguli ematici, trombosi venosa profonda ed embolia polmonare a seguito di chirurgia sostitutiva del ginocchio o dell’anca.Xarelto viene somministrato per os una volta al giorno. I pazienti sottoposti a intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio devono a [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Arcapta Neohaler ( Indacaterolo polvere per inalazione ) per il trattamento di mantenimento una volta al giorno, ad azione broncodilatatrice delle vie aeree nelle persone con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ), tra cui bronchite cronica e/o enfisema.La BPCO è una grave malattia polmonare che rende difficoltosa la [...] Leggi articolo completo
Potiga ( Ezogabina ) compresse è stato approvato dall’FDA ( Food and Drug Administration ) per l’uso come terapia add-on nel trattamento delle crisi convulsive associate all’epilessia nei pazienti adulti.Potiga è stato approvato nel trattamento delle crisi parziali, il tipo più comune di convulsioni nei pazienti che soffrono di epilessia.L’epilessia è una mala [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Incivek ( Telaprevir ) per il trattamento di alcuni adulti con infezione cronica da virus dell’epatite C. Incivek trova impiego nei pazienti che hanno o non-hanno ricevuto la terapia farmacologica a base di Interferone per la loro infezione o che non hanno risposto adeguatamente alle terapie precedenti.Incivek è approvato p [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Victrelis ( Boceprevir ) per il trattamento di alcuni pazienti adulti con epatite cronica C. Victrelis trova impiego nei pazienti dotati ancora di una certa funzionalità epatica, e che non sono stati precedentemente trattati con terapia farmacologica per la loro epatite C o che hanno fallito tale trattamento.Victrelis è appr [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Vandetanib ( Zactima ) per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma midollare della tiroide metastatico, non eleggibili per l’intervento chirurgico e con malattia in fase di crescita o sintomatica.Circa 44.600 nuovi casi di tumore alla tiroide sono stati diagnosticati negli Stati Uniti nel corso del 2010, e circa 1.69 [...] Leggi articolo completo
Natalizumab ( Tysabri ) è utilizzato per la prevenzione delle ricadute e della progressione della disabilità in pazienti con sclerosi multipla, ma è stato associato a leucoencefalopatia multifocale progressiva.È stato condotto uno studio per meglio comprendere le associazioni tra il virus JC, che causa la leucoencefalopatia multifocale progressiva, e il trattamento con Natali [...] Leggi articolo completo
L’accelerazione dell’eliminazione degli anticorpi monoclonali terapeutici dall’organismo può essere utile nell’affrontare gravi complicanze correlate al trattamento come la leucoencefalopatia progressiva multifocale ( PML ).Il trattamento della leucoencefalopatia progressiva multifocale richiede la ricostituzione immunitaria.L’aferesi può accelerare [...] Leggi articolo completo
Uno studio ha dimostrato che Natalizumab ( Tysabri ) promuove la rigenerazione e la stabilizzazione del danno a livello della guaina mielinica, che è alla base dei sintomi della sclerosi multipla.Allo studio hanno preso parte 110 pazienti; è stata impiegata una tecnologia MRI avanzata, denominata Voxel-Wise MTR ( magnetization transfer ratio ) ( VWMTR ) per misurare le lesioni [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato il ritorno sul mercato di Tysabri ( Natalizumab ), seppur con restrizioni d’uso. Tysabri è un anticorpo monoclonale impiegato per trattare i pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla e per ridurre la frequenza delle esacerbazioni. Tysabri verrà impiegat [...] Leggi articolo completo
Nel corso di uno studio clinico due pazienti con sclerosi multipla trattati con Natalizumab ( Tysabri ) e con Interferone beta-1a ( Avonex ) hanno sviluppato leucoencefalopatia multifocale progressiva.Un paziente è morto. I due pazienti non erano immunocompromessi e stavano assumendo Natalizumab da più di due anni. [...] Leggi articolo completo
Le statine hanno mostrato di ridurre gli eventi cardiovascolari in un’ampia popolazione di pazienti a rischio, indifferentemente dai livelli basali di colesterolo LDL.Una meta-analisi di 14 studi che ha coinvolto più di 90.000 pazienti ha mostrato che la terapia con statine è stata in grado di ridurre l’incidenza a 5 anni degli eventi cardiovascolari di circa il 20% per cia [...] Leggi articolo completo
Lo studio JUPITER ( Justification for the Use of Statins in Prevention: An Intervention Trial Evaluating Rosuvastatin ) ha preso in considerazione soggetti apparentemente sani, selezionati principalmente sulla base delle concentrazioni di proteina C-reattiva ad alta sensibilità ( hs-CRP ) maggiori o uguali a 2 mg/L.Lo studio JUPITER ha mostrato che la Rosuvastatina ( Crestor ) è in g [...] Leggi articolo completo
I Ricercatori dello studio CORONA ( Controlled Rosuvastatin Multinational Trial in Heart Failure ) hanno esaminato l’utilità di NT-proBNP ( peptide natriuretico di tipo pro-B amino-terminale ), un marcatore di disfunzione cardiaca e prognosi, nell’identificare la gravità dell’insufficienza cardiaca alla quale le statine non sono più efficaci.Le statine riducono la morbid [...] Leggi articolo completo
I tradizionali fattori di rischio per la malattia coronarica sono associati a tromboembolia. Precedenti studi osservazionali e randomizzati hanno mostrato risultati variabili sul rischio tromboembolico con la terapia a base di statine.Sono stati esaminati gli effetti della Rosuvastatina ( Crestor ) sugli eventi tromboembolici venosi, utilizzando i dati dello studio JUPITER. [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Crestor ( Rosuvastatina ), in aggiunta alla dieta, nel rallentamento della progressione dell’aterosclerosi nei pazienti con elevati livelli di colesterolo.Crestor è la prima statina ad ottenere questa indicazione.L’approvazione si basa sui dati dello studio METEOR ( Measuring Effects on intima media Thickness: [...] Leggi articolo completo
Un’analisi dello studio METEOR ( Measuring Effects on intima media Thickness: an Evaluation Of Rosuvastatin ) ha mostrato che la Rosuvastatina ( Crestor ) 40 mg rallenta la progressione dello spessore intima-media della carotide in 4 popolazioni di pazienti con diversi livelli di rischio di malattia cardiovascolare.L’analisi è stata condotta tra i pazienti aventi 2 o più fa [...] Leggi articolo completo
L’uso del farmaco per il diabete mellito Actos ( Pioglitazone ) per più di un anno può essere associato ad un aumentato rischio di cancro alla vescica. Le informazioni su questo rischio verranno aggiunte alla sezione Avvertenze e Precauzioni della scheda tecnica dei medicinali contenenti Pioglitazone.Sarà anche rivista la Medication Guide.Queste informazioni [...] Leggi articolo completo
Il farmaco per il diabete Actos ( Pioglitazone ) sarà ritirato dal mercato francese e da quello tedesco dopo che uno studio ha mostrato che il farmaco era associato a un modesto aumento di rischio di cancro alla vescica.I pazienti che assumono Actos dovrebbero consultare il proprio medico prima di interrompere la terapia. L’Agenzia regolatoria francese, AFSSAPS ( Agence Franca [...] Leggi articolo completo
I tiazolidinedioni, detti anche glitazoni, sono farmaci impiegati nel trattamento del diabete mellito di tipo 2.L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato i medici che le donne che assumono questi farmaci presentano un aumentato rischio di fratture ossee.Il Rosiglitazone è commercializzato con i marchi Avandia, Avandamet ( in associazione alla Metformina ) [...] Leggi articolo completo
L’FDA, l’Agenzia per il Controllo dei Farmaci negli Stati Uniti ha emesso un Safety Alert riguardo al possibile aumento del rischio di infarto miocardico e di mortalità cardiaca dopo assunzione di Avandia, il cui principio attivo è il Rosiglitazone. Se confermato, i pazienti con diabete di tipo 2, che assumono Avandia present [...] Leggi articolo completo
Una revisione di 22 studi clinici non ha trovato convincente evidenza che il trattamento dei pazienti affetti da diabete mellito di tipo 2 con Pioglitazone ( Actos ) fornisca benefici. E’ stato osservato che i pazienti che hanno assunto Pioglitazone presentavano un aumentato rischio di edema e di insufficienza cardiaca. [...] Leggi articolo completo
Secondo i Ricercatori della Cleveland Clinic, il farmaco antidiabete Pargluva ( Muraglitazar ) raddoppia il rischio di eventi cardiovascolari maggiori ( MACE ), di insufficienza cardiaca congestizia e morte. Steven E. Nissen, Kathy Wolski ed Eric J. Topol hanno chiesto all’FDA ( Food and Drug Administration ) di ritardare l’app [...]
Lo studio EMPHASIS-HF ha arruolato 2737 pazienti con insufficienza cardiaca in classe funzionale NYHA II e con frazione di eiezione non superiore a 35%. I pazienti, oltre ad essere trattati con terapia standard, hanno ricevuto Eplerenone ( Inspra ), fino a un dosaggio di 50 mg/die, oppure placebo.L’ endpoint primario era un composito di morte per cause cardiovascolari [...] Leggi articolo completo
Raccomandazioni di ampio consenso stabiliscono che una radiografia dello scheletro dovrebbe essere obbligatoria per tutti i bambini sotto i 2 anni di età con particolare attenzione verso eventuali abusi fisici.È stato suggerito che i pazienti con ustioni potrebbero rappresentare un sottogruppo speciale a più basso rischio di fratture occulte, rispetto ad altri bambini vittime [...] Leggi articolo completo
 
Ricercatori dell’University of London in Inghilterra, hanno condotto uno studio per determinare l’andamento nel tempo del’incidenza della mastoidite, la frequenza di una precedente otite media e l’effetto degli antibiotici per l’otite media sul rischio di mastoidite nei bambini.Lo studio retrospettivo di coorte ha utilizzato il database UK General Practice Research. [...] Leggi articolo completo

 

 
Gli interventi di salute pubblica tesi a prevenire l’insorgenza del diabete possono rappresentare un modo efficace per ridurre il burden di demenza, in assenza di una cura per il deficit cognitivo.Il diabete è uno dei quattro fattori potenzialmente modificabili che, se eliminato o migliorato, potrà ridurre i tassi di demenza nella popolazione [...] Leggi articolo completo
Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) non dovrebbero essere raccomandati nel trattamento dell’autismo nei bambini o negli adulti.Gli antidepressivi hanno mostrato evidenza di danno, senza alcun beneficio in casi pediatrici.Negli adulti, due piccoli studi hanno mostrato miglioramenti nei sintomi generali e nel compo [...] Leggi articolo completo
Caratteristiche potenzialmente modificabili della malattia di Parkinson in grado di predire la morte precoce sembrano includere la demenza, la psicosi, e il peggioramento dei sintomi motori.Queste le conclusioni di uno studio di popolazione iniziato in Norvegia nel 1993.Un’analisi multivariata che ha riguardato più di 200 pazienti con Parki [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Actemra ( Tocilizumab ), somministrato da solo o in combinazione con Metotrexato, per il trattamento dell’artrite idiopatica giovanile a esordio sistemico ( SJIA ), attiva, nei bambini dai 2 anni in su.L’artrite idiopatica giovanile a esordio sistemico, o malattia di Still, è una rara malattia potenzialmente mortale nei b [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Tradjenta ( Linagliptin ) compresse, utilizzato con la dieta e l’esercizio fisico, per migliorare il controllo della glicemia negli adulti con diabete mellito di tipo 2.Le persone con diabete mellito di tipo 2 non producono o non rispondono normalmente all’Insulina, un ormone che regola la quantità di glucosio nel sangue. [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento dei pazienti con melanoma in fase avanzata ( metastatico ).Il melanoma è la principale causa di mortalità per malattia cutanea. Si stima che circa 68.130 nuovi casi di melanoma siano stati diagnosticati negli Stati Uniti nel corso del 2010 e circa 8.700 persone siano morte a causa del [...] Leggi articolo completo

L’FDA ha approvato Benlysta nel trattamento del lupus eritematoso sistemico ( 2011 )

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Benlysta ( Belimumab ) nel trattamento dei pazienti con lupus eritematoso sistemico, che ricevono la terapia standard, inclusi i corticosteroidi, antimalarici, immunosoppressori e farmaci antinfiammatori.Benlysta viene somministrato per infusione endovenosa, ed è il primo inibitore diretto della proteina BLyS ( stimolatore de [...] Leggi articolo completo 

Neuroprotezione con Vitamina-E per la neuropatia da Cisplatino

L’utilizzo della chemioterapia a base di Cisplatino ( Platinex ) è limitato dalla grave neurotossicità periferica riportata in una proporzione che arriva anche al 90% dei pazienti in trattamento con una dose cumulativa superiore a 300 mg/m(2).Uno studio ha valutato l’effetto neuroprotettivo della supplementazione antiossidante ( Vitamina-E ) in pazienti ( n=108 ) trattati con c [...] Leggi articolo completo 

L’FDA ha approvato Yervoy per il trattamento del melanoma metastatico

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento dei pazienti con melanoma in fase avanzata ( metastatico ).Il melanoma è la principale causa di mortalità per malattia cutanea. Si stima che circa 68.130 nuovi casi di melanoma siano stati diagnosticati negli Stati Uniti nel corso del 2010 e circa 8.700 persone siano morte a causa del [...] Leggi articolo completo

La sindrome del tunnel carpale è una condizione nella quale il nervo mediano è compresso e porta a dolore e debolezza muscolare nelle dita e nella mano.Gli inibitori dell’aromatasi portano a una forte soppressione degli estrogeni e si potrebbe pensare che aumentino il rischio di sindrome del tunnel carpale in donne in postmenopausa trattate c [...] Leggi articolo completo
 
Lo studio E2100, uno studio di fase III, in aperto, randomizzato e condotto dal Eastern Cooperative Oncology Group ( ECOG ), ha dimostrato un significativo miglioramento nella sopravvivenza libera da progressione e nella risposta generale con Paclitaxel ( Taxol ) più Bevacizumab ( Avastin ), rispetto al solo Paclitaxel come chemioterapia iniziale in pazienti [...] Leggi articolo completo
 
Uno studio ha valutato i potenziali benefici della Talidomide ( Thalomid ) incorporata nel doppio trapianto autologo di cellule staminali per pazienti giovani e con nuova diagnosi di mieloma multplo.In totale, 135 pazienti che avevano ricevuto Talidomide dall’induzione e fino al secondo trapianto autologo di cellule staminali sono stati analizzat [...] Leggi articolo completo
 
Uno studio ha valutato il significato prognostico della chemiosensibilità a ipercapnia nell’insufficienza cardiaca cronica.Nello scompenso cardiaco è stato osservato un aumento della chemiosensibilità a ipossia e ipercapnia, ma il potenziale valore di questo aumento di ipercapnia per la predizione del rischio nell’insufficienza cardiaca sistolica [...] Leggi articolo completo
 
Ricercatori dell’Ospedale Maggiore di Novara hanno effettuato una meta-analisi degli studi randomizzati che hanno messo a confronto Abciximab ( ReoPro ) con piccole molecole ( Eptifibatide [ Integrilin ] e Tirofiban [ Aggrastat ] ) nell’angioplastica primaria per infarto con sopraslivellamento del segmento ST ( STEMI ).È stato dimostrato che A [...] Leggi articolo completo
 
Sono state studiate a livello multicentrico l’incidenza e le cause di morte durante o come conseguenza dell’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale.L’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale in genere è considerata sicura, ma sono state comunque osservate complicanze gravi, incluso l’esito fatale.Utilizza [...] Leggi articolo completo
Un Working Group ha invitato l’FDA a limitare il dosaggio del Acetaminofene ( Paracetamolo; Tylenol; in Italia: Tachipirina ).È già noto che il Paracetamolo può aumentare il rischio di danno epatico.L’overdose associata al Paracetamolo tende a essere accidentale, ed è una delle principali cause di insufficienza epatica acut [...] Leggi articolo completo

 

I bambini, a cui viene somministrato Paracetamolo ( Tachipirina ), possono sviluppare asma, congiuntivite ed eczema già all’età di 6-7 anni.L’analisi è stata compiuta su più di 200.000 bambini di 73 Centri in 31 Paesi, come parte della fase III dell’International Study of Asthma and Allergies in Childhood ( ISAAC ).I Ric [...] Leggi articolo completo

 

Il Centro Antiveleni di Milano ha comunicato all’AIFA ( Agenzia Italiano del Farmaco ) il riscontro di ripetuti episodi di sovradosaggio con Paracetamolo, noto anche come Acetaminofene, nei bambini per errore terapeutico o perché il farmaco era stato lasciato alla loro portata.L’AIFA ritie [...] Leggi articolo completo
La sindrome di Claude, detta anche sindrome del nucleo rosso inferiore, è causata da lesioni mesencefaliche che provocano alterazioni nella vascolarizzazione del nucleo rosso inferiore; ciò si traduce con la paralisi del nervo oculomotore omolaterale alla lesione ( III nervo cranico ) e atassia controlaterale.La sindrome è causata più precisamente dall’occlusione di un ramo [...] Leggi articolo completo
La sindrome di Sicard-Collet è una sindrome unilaterale da lesione associata degli ultimi nervi cranici, i quali possono venire danneggiati nella loro funzionalità da compressioni dovute a traumi, neoplasie, adenopatie, aneurismi, processi infiammatori.La sindrome di Sicard-Collet, detta anche sindrome condilo-lacero-posteriore o emiplegia glosso-laringo-scapolo-faringea, è ca [...] Leggi articolo completo
La malattia di Niemann-Pick di tipo C è un modello di errore congenito del metabolismo il cui prodotto genico media il traffico molecolare piuttosto che il catabolismo delle macromolecole, come nelle lipidosi classiche.Ricercatori della Yale University a New Haven negli Stati Uniti, hanno segnalato il caso di un neonato che presentava epatosplenomegalia senza anomalie neurologic [...] Leggi articolo completo
Due studi di fase 2, in aperto, hanno analizzato Eculizumab ( Soliris ) come trattamento per i pazienti affetti da sindrome emolitico-uremica atipica ( aHUS ) hanno incontrato, nelle analisi ad interim, l’endpoint primario e secondario.La sindrome emolitico uremica atipica è una rarissima malattia, cronica e minacciante la vita, in cui l’attivazione del complemento non-controlla [...] Leggi articolo completo
Sono stati presentati i nuovi dati di uno studio clinico di fase III ( studio 039 ) disegnato per valutare l’efficacia di Velaglucerasi alfa ( Vpriv ) nei confronti di Imiglucerasi ( Cerezyme ) nei pazienti con malattia di Gaucher di tipo 1.Lo studio ha raggiunto l’endpoint primario e fornisce nuova evidenza clinica a sostegno del passaggio da Imiglucerasi a Velaglucerasi alfa. [...] Leggi articolo completo
La sindrome di Costen, detta anche sindrome temporo-mandibolare, è caratterizzata da segni e sintomi dovuti a un’alterazione dell’articolazione temporo-mandibolare o dei muscoli e dei legamenti che ne sono il supporto ( sistema stomatognatico ).Si tratta di una sindrome di competenza odontostomatologica, e le sue cause possono essere traumatiche ( danni alla mandibola, al co [...] Leggi articolo completo

MetMAb combinato con Erlotinib nel cancro polmonare non-a-piccole cellule ad alta espressione di MET

I risultati preliminari di uno studio di fase II hanno mostrato che una combinazione di MetMAb, un anticorpo monovalente, con Erlotinib ( Tarceva ) ha quasi raddoppiato il tempo senza peggioramento della malattia ( sopravvivenza libera da progressione o PFS ) tra le persone affette da tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ad alta espressione di MET, rispetto al placebo più Erloti [...] Leggi articolo completo

 
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento dei pazienti con melanoma in fase avanzata ( metastatico ).Il melanoma è la principale causa di mortalità per malattia cutanea. Si stima che circa 68.130 nuovi casi di melanoma siano stati diagnosticati negli Stati Uniti nel corso del 2010 e circa 8.700 persone siano morte a causa del [...] Leggi articolo completo
 
 
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Benlysta ( Belimumab ) nel trattamento dei pazienti con lupus eritematoso sistemico, che ricevono la terapia standard, inclusi i corticosteroidi, antimalarici, immunosoppressori e farmaci antinfiammatori.Benlysta viene somministrato per infusione endovenosa, ed è il primo inibitore diretto della proteina BLyS ( stimolatore de [...] Leggi articolo completo
Studi clinici sulla terapia a base di statine hanno mostrato risultati contrastanti per quanto riguarda il rischio di sviluppo di diabete mellito in pazienti in trattamento con statine.Uno studio ha valutato mediante una meta-analisi dei dati pubblicati o non-pubblicati se esiste qualche relazione tra uso di statine e sviluppo di diabete. [...] Leggi articolo completo
Erlotinib ( Tarceva ) è un inibitore reversibile di EGFR ( recettore del fattore di crescita epiteliale ) disponibile per la somministrazione orale con comprovati vantaggi in termini di sopravvivenza per i pazienti con carcinoma del polmone non a piccole cellule ( NSCLC ) localmente avanzato o metastatico, non-responder ad un precedente regime di chemiote [...] Leggi articolo completo

 

Alcuni studi hanno suggerito che la supplementazione di Beta-carotene potrebbe aumentare il rischio di tumore del polmone, soprattutto tra i fumatori o gli ex fumatori.Il Beta-carotene è una provitamina A.È stato condotto uno studio nel quale i Ricercatori dell’University of South Florida a Tampa negli Stati Uniti, hanno valutato il risch [...] Leggi articolo completo

 

L’esposizione per lungo tempo all’incenso aumenta il rischio di sviluppare tumori del tratto respiratorio.L’incenso mentre brucia libera nell’aria cancerogeni come gli idrocarburi aromatici policiclici, i carbonili ed il benzene.Lo studio, coordinato da Jeppe Friborg del Statens Serum Institute a Copenhagen ( Danimarca ) ha val [...] Leggi articolo completo
Una revisione sistematica condotta dall’FDA ( Food and Drug Administration ) nel 2008 aveva messo in guardia dal rischio suicidio nei pazienti in trattamento con farmaci anticonvulsivanti. L’uso dei farmaci si associava a un raddoppio del rischio di suicidio rispetto al placebo.Lo studio aveva però alcuni limiti, compreso il fatto che non dava indicazione rispetto ai singoli princ [...] Leggi articolo completo
 
Gli operatori sanitari sono stati informati riguardo a nuove importanti informazioni di sicurezza relative a Sutent ( Sunitinib malato ).Sutent trova indicazione nel trattamento di tumori stromali del tratto gastrointestinale ( GIST ) non operabili e/o metastatici negli adulti dopo fallimento di un trattamento con Imatinib mesilato dovuto a resistenza o intolleranza; inoltre è i [...] Leggi articolo completo
 
Sono stati segnalati casi di anomalie alla risonanza magnetica cerebrale ( MRI ) e disordini del movimento nell’ambito del monitoraggio continuo riguardante la sicurezza d’impiego di Sabril ( Vigabatrin ),Sanofi-Aventis, in accordo con PhVWP e AIFA ha comunicato le modifiche nel testo del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto ( RCP ) riguardanti la prescrizione e la si [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha completato l’analisi delle segnalazioni di suicidabilità ( comportamento o ideazione suicidaria ), provenienti da studi clinici controllati con placebo di 11 farmaci impiegati per il trattamento dell’epilessia, così come i disturbi psichiatrici e altre condizioni.Nell’analisi compiuta dall’FDA [...] Leggi articolo completo

 

Il Bupropione ( Zyban ) ha rappresentato la prima alternativa alla terapia sostitutiva della nicotina nel trattamento farmacologico della cessazione dell’abitudine al fumo.In Francia, il Bupropione è stato prescritto a 698.000 pazienti durante i primi 3 anni di commercializzazione. Sono stati segnalati 1682 casi di eventi avversi; il 28% di ques [...] Leggi articolo completo

 

Molti pazienti con malattia di Parkinson mostrano un’eccessiva sonnolenza durante il giorno e numerose anormalità del sonno durante la notte.Ricercatori del Baylor College of Medicine a Houston, hanno coordinato uno studio polisonnografico, multicentrico, in aperto, con l’obiettivo di determinare la sicurezza e l’efficacia del Sodio Oxibato [...] Leggi articolo completo
L’incidenza del sarcoma di Kaposi, del linfoma non-Hodgkin e del tumore della cervice si è ridotta tra le persone affette da AIDS. Ricercatori del National Cancer Institute ( NCI ) a Bethesda negli Stati Uniti, hanno analizzato l’associazione tra il rischio di cancro e la conta delle cellule CD4 nei pazienti con AIDS.L’incidenza [...] Leggi articolo completo

 

L’infezione da HIV e il suo trattamento con gli inibitori della proteasi, soprattutto con Ritonavir come booster, possono causare disordini lipidici.Le statine, con l’eccezione della Fluvastatina ( Lescol ), Pravastatina ( Sanaprav ) e Rosuvastatina ( Crestor ), interagiscono con il metabolismo dell’inibitore della proteasi tramite il citocromo [...] Leggi articolo completo

 

Un nuovo tipo di gel vaginale previene la trasmissione sessuale del virus HIV in studi su animali.La sostanza anti-HIV è il Glicerolo monolaurato (GML), già utilizzato come ingrediente in cosmetici e farmaci.Il virus HIV, introdotto nella vagina, agisce attirando le cellule T ed infettandole. L’assenza di cellule T impedisce al virus HIV di [...] Leggi articolo completo
L’FDA ( Food and Drug Administration ) sta chiedendo alle società che commercializzano gli inibitori del TNF-alfa di aggiornare il Boxed Warning incluso nella scheda tecnica di questi farmaci, in modo da informare i medici sull’aumentato rischio di linfoma e di altri tumori nei bambini e negli adolescenti, trattati con i bloccanti del TNF. [...] Leggi articolo completo
Golimumab ( Simponi ) è un antagonista del RNF-alfa, che ha dimostrato di ridurre i segni e i sintomi dell’artrite reumatoide nei pazienti che hanno precedentemente ricevuto un altro inibitore del TNF-alfa.I bloccanti il TNF-alfa sono impiegati nel trattamento dell’artrite reumatoide, ma il 30-50% dei pazienti trattati con questi farmaci [...] Leggi articolo completo 
Il rischio di infezioni batteriche è più alto in pazienti trattati con farmaci che inibiscono il fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ); ci sono poche informazioni sulla riattivazione di infezioni virali latenti durante il trattamento con inibitori del TNF-alfa.Ricercatori del Charité- University Medicine, a Berlino ( Germania ) han [...] Leggi articolo completo

Sulfamidici e Nitrofurantoina associati a rischio di difetti alla nascita

Uno studio di ampie dimensioni ha esaminato l’effetto degli antibatterici impiegati durante la gravidanza e ha trovato un legame tra farmaci per le infezioni del tratto urinario e difetti alla nascita.Dallo studio è emerso che le donne che hanno dato alla luce neonati con difetti alla nascita presentavano una più alta probabilità, rispetto alle donne che hanno partorito neon [...] Leggi articolo completo
L’AIFA ( Agenzia Italiana del Farmaco ) ha avviato una procedura di revisione del profilo beneficio/rischio di tutti i medicinali contenenti Codeina utilizzati durante l’allattamento.La Codeina è un alcaloide naturale dell’oppio che agisce sul sistema nervoso centrale. E’ contenuta in specialità medicinali dispensabili soltanto [...] Leggi articolo completo
La commercializzazione di un farmaco è la fase conclusiva di un lungo percorso che parte in laboratorio con lo studio dei principi attivi e dei loro meccanismi di azione ed arriva all’utente finale, il paziente, dopo diverse fasi di sperimentazione su modelli di laboratorio e fasi di sperimentazione clinica su pazienti selezionati.I risultat [...] Leggi articolo completo
La psoriasi è una malattia immuno-mediata di comune riscontro.La maggior parte dei pazienti richiede trattamento per tutto il corso della vita, e molte delle attuali terapie sistemiche sono complicate da significativa tossicità ed inconvenienti, quando somministrate per lungo periodo.Durante terapia con i farmaci biologici sono stati riscontrati frequentemente eventi avve [...] Leggi articolo completo
Zidoval gel vaginale, indicato per il trattamento della vaginosi batterica, contiene come principio attivo Metronidazolo 0.75% p/p, 7.5 mg/g.Il Metronidazolo è un agente antibatterico di sintesi che possiede anche attività amebicida. Zidoval gel vaginale ha dimostrato in vivo di essere attivo contro i patogeni vaginali Gardnerella vaginalis e bacteroides. Aumenti signific [...] Leggi articolo completo